Ricerca avanzata
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione
Immagine casuale

Sulla cresta rocciosa
Sulla cresta rocciosa
Commenti: 7
Menegus

16.06.2019, 05:40




Immagine precedente:
pichio rosso maggiore parco dello stelvio alpisella livigno  
 Immagine succesiva:
picchio rosso maggiore

pullus d'aquila reale
pullus d'aquila reale

            

pullus d'aquila reale
Descrizione: foto fatta a 400 mt circa con svarowsky 80hd trepiede e compatta panasonic nell'oculare
potevo avvicinarmi ancora ma per non dare disturbo ho preferito starmene lontano e al coperto .
Parole Chiave: aquila, reale, parco, dello, stelvio, Livigno
Data: 14.06.2010 13:06
Click ricevuti: 1290
Downloads: 0
Valutazione: 0.00 (0 Voto(i))
Dimensione file: 197.6 KB
Inserita da: fabrizio

EXIF Info
Make: Panasonic
Model: DMC-TZ7
Exposure time: 1/125
Aperture value: F/4
ISO speed: 80
Date created: 09.06.2010 08:27:27
Focal length: 4.1mm

Autore: Commento:
claudio0662
Membro

Utente iscitto dal: 25.08.2008
Commenti: 2405
Distanza.

E' pericoloso avvicinarsi anche quando l'adulto è assente? O è solo perchè più vicino rimarresti allo scoperto?
Un Aquila reale!!! Mai vista nemmeno in volo... fermo restando che sappia riconoscerla!
Ottimo documento.
14.06.2010 14:38 Offline claudio0662
cervo
Membro

Utente iscitto dal: 07.04.2010
Commenti: 310
distanza...

A questa distanza non è facile ottenere risultati, ma è questa la forza del digiscoping, grande Fabrizio!..
X Claudio: io aquile non ne ho mai fotografate però ne ho viste ancora, proprio perchè nel Lagorai ci sono, il problema dell'avvicinamento può essere dato dai luoghi molto impervi dove nidificano...sarebbe pericoloso avvicinarsi molto al nido ma dico molto vicino e senza un nascondiglio! Una volta, dopo le guerre mondiali la gente era povera, e faceva di tutto per procacciarsi da vivere. E in Tirolo e Sud Tirolo i pulli di aquila vivi li pagavano a peso d'oro...in questi casi dovevano utilizzare corde e picozze per arrampicarsi fino ai nidi e quando c'era la madre nei paraggi non ci pensava due volte ad attaccare l'intruso del nido, con furiose battaglie...non mi dilungo altro, comunque gran bella foto!
Ciao Fabio
14.06.2010 18:50 Offline cervo franceschi.fabio92 at gmail.com
aureliofracei
Membro

Utente iscitto dal: 03.04.2010
Commenti: 37
"scatti estremi"

conosco perfettamente tutte le problematiche che puoi aver incontrato....nella realizzazione di questo documento....quindi un bravo e' tutto tuo.
La foto.....la foto...occorre secondo me' interpretare
in alcuni casi,(come in questo),l'eccezzionalita' del documento,piu' che la qualita' della foto.Il risultato?? come dici tu!!! e' l'aver individuato il nido...bravo!!..il non aver disturbato la nidificazione...bravissimo!!!.
Questo conta!!!
ciao.
15.06.2010 09:17 Offline aureliofracei aureliofracei at libero.it
fabrizio
Membro

Utente iscitto dal: 20.12.2009
Commenti: 164
risposte

@Claudio: è pericoloso avvicinarsi perchè l'aquila come altri ucceli se nota intrusi vicino al nido lo abbandona :O(. Quindi stare a distanza osservare e portare a casa foto documentative e accontentarsi .
@Cervo: grazie per la nota storica e commento
@Aurelio: grazie :O)
15.06.2010 09:50 Offline fabrizio
savinimages
Membro

Utente iscitto dal: 13.11.2009
Commenti: 1534
Come ti capisco,i rapaci e non solo loro....

...non perdonano,se ti avvicini troppo al loro nido,x te vedo che è ancora + dificcille che x me coi gufi, con cui sembra non disturbi molto la presenza umana,apatto di essere a distanz gufale....certo 400mt sono notevoli,ma non hai un'altra macchina da ripresa? non prendermi x carogna ma penso che se cambi atrezzo forse porti a casa documenti invidiabili(non prendere la eos 5d mark2 da 21mp xchè haimè ho tragicamente scoperto che a tempi bassi-sotto il 60sec soffre terribilmente le vibrazioni anche minime. posta altri documenti di questo tipo,se riesci,..sono comunque di incredibile rarità.
20.06.2010 15:23 Offline savinimages savinimages at libero.it



Immagine precedente:
pichio rosso maggiore parco dello stelvio alpisella livigno  
 Immagine succesiva:
picchio rosso maggiore

 

Centro ottico San Marco

Copyright © 2008 Digiscopingitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.
Le immagini sono di proprietà dei loro autori e non possono essere utilizzate senza il loro espresso consenso.

RSS Feed: pullus d'aquila reale (Commenti)