Ricerca avanzata
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione
Immagine casuale

Per Andreas
Per Andreas
Commenti: 1
claudio0662

23.01.2021, 03:00




Immagine precedente:
spettacolo  
 Immagine succesiva:
poiana quasi bianca

sbalordito
sbalordito

            

sbalordito
Descrizione: ciao a tutti
sono andato al nido per documentare . carico zaino , cannocchiale cavalletto scatto remoto compatta reflex 300mm moltiplicatori e parto . dopo un'oretta di cammino arrivo al nido , monto il cavalletto metto il cannocchiale prendo la reflex cerco il tls800 e non l'ho portato :O( , allora smonto il cannocchiale e metto la reflex con il 300mm sul cavalletto e dico pazienza non farò digiscoping dopo un po di scatti mi sdraio e prendo il cannocchiale lo appoggio sulle ginocchia e guardo , poi mi scatta la pazzia provo così a fare qualche scatto con la compatta infilata nell'oculare e questo è il risultato :O)
scusate se mi sono dilungato nella spiegazione .
Parole Chiave: picchio, rosso, maggiore, alpisella, parco, nazionale, dello, stelvio, Livigno
Data: 30.06.2010 17:31
Click ricevuti: 1501
Downloads: 0
Valutazione: 0.00 (0 Voto(i))
Dimensione file: 177.7 KB
Inserita da: fabrizio

EXIF Info
Make: Panasonic
Model: DMC-TZ7
Exposure time: 1/60
Aperture value: F/3.4
ISO speed: 200
Date created: 28.06.2010 13:41:28
Focal length: 4.7mm

Autore: Commento:
andreasbossi
Amministratore

Utente iscitto dal: 19.06.2008
Commenti: 1777
Giuro non lo faccio più

Giuro non lo faccio più .... ma le tue immagini sono sicuramente da premiare sia per i soggetti come per la tua attenzione per l'ambiente che ti circonda.
Ora ... la PP è un passo che TUTTI fanno anche chi lavora con le ottiche normali.
Se hai lavorato con la pellicola ricorderai la differenza che c'era tra laboratorio e laboratorio ... o più ancora se stampavi in casa.
La cosa che più mi stupisce è la differenza tra la grande pazienza che si ha nell'appostamento e ripresa e la "fretta" nel pubblicare una foto.
Forse esigo troppo dal nostro sistema ma non mi sembra di sbagliare molto visti i risultati ragglinti da molti digiscoper nel mondo.
Ora guarda la tua immagine e considera che è evidente uno sfondamento che penalizza la PP (meglio sempre un immagine più scura con i dettagli che si possono ricavare). Così come la hai postata è anche un poco piatta. Uno dei "difetti" che affliggono il digiscoping (e la fotografia con super-tele) è proprio la sua poca profondità di campo. Cercare di compensare questo con un attento intervento sulle luci ed ombre è assolutamente necessario.
Guarda come, un semplicissimo e frettoloso intervento, cambia e aiuta a leggere anche il soggetto.
Lavorando sull'originale la cosa è ancora più evidente.
Un saluto.


01.07.2010 13:58 Offline andreasbossi abossi at digiscopingitalia.it http://www.digiscopingitalia.it
fabrizio
Membro

Utente iscitto dal: 20.12.2009
Commenti: 164
.

grazie x il consiglio .
ciao fabrizio
01.07.2010 16:18 Offline fabrizio



Immagine precedente:
spettacolo  
 Immagine succesiva:
poiana quasi bianca

 

Centro ottico San Marco

Copyright © 2008 Digiscopingitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.
Le immagini sono di proprietà dei loro autori e non possono essere utilizzate senza il loro espresso consenso.

RSS Feed: sbalordito (Commenti)