Ricerca avanzata
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione
Immagine casuale

Passero femmina
Passero femmina
Commenti: 0
Menegus

20.09.2019, 04:27




Immagine precedente:
Caprioli in amore!  
 Immagine succesiva:
Stesso posto nel 2007

Giovane marmotta
Giovane marmotta

            

Giovane marmotta
Descrizione: Scusatemi se mi ripeto.....

Specie: Marmotta alpina, Marmota marmota (Linnaeus, 1758)
Cannocchiale: Swarovski ATS80HD
Oculare: Swarovski 20-60X a 20x
Fotocamera:Canon EOS550D + EF50mm f/1,4 USM
Adapter: UCA
Tempi : 1/200
Diaframma :f/1,6
MAF: manuale
Telecomando ad infrarossi: si
Blocco specchio: si
Scatto in LIVE VIEW: si
Distanza: 40m.
ISO: 400
Esposizione: automatica in mod. Pattern
Cavalletto: Manfrotto 190
Testa: Manfrotto 128LP
Slitta di bilanciamento: si
Mimetismo: no
Fotoritocco Lightroom 2: Piccolo crop, Bilanciamento del bianco, luci ed ombre, nitidezza
Luogo: Dolomiti
Data: 17/07/2010 ora 9:26
Meteo: sole
Parole Chiave: Marmotta, alpina, Marmota, marmota, Dolomiti
Data: 11.08.2010 23:58
Click ricevuti: 1325
Downloads: 0
Valutazione: 0.00 (0 Voto(i))
Dimensione file: 159.7 KB
Inserita da: Menegus

IPTC Info
Autore: Maurizio Menegus

EXIF Info
Make: Canon
Model: Canon EOS 550D
Exposure time: 1/200
Aperture value: F/1.6
ISO speed: 400
Date created: 17.07.2010 09:26:56
Focal length: 50mm

Autore: Commento:
claudio0662
Membro

Utente iscitto dal: 25.08.2008
Commenti: 2405
Simpaticissima

Molto simpatico questo cucciolo. Nessun problema per la ripetizione le belle foto si vedono sempre con piacere. Ottimo il soggetto e i suoi dettagli, e molto bello anche lo sfondo, ottimamente ambientata. La vedo solo un poco chiara, correggerei forse le luci.
Complimenti, ciao Claudio.
12.08.2010 00:21 Offline claudio0662
savinimages
Membro

Utente iscitto dal: 13.11.2009
Commenti: 1562
Io invece...

....gialla ma va bene lo stesso. bella foto e se tutte son cosi..son d'accordo con Claudio
12.08.2010 21:29 Offline savinimages savinimages at libero.it
andreasbossi
Amministratore

Utente iscitto dal: 19.06.2008
Commenti: 1760
non è mai lo stesso

Le tue foto, Maurizio, sono sempre frutto di una tua storia o di una tua uscita e questo le rende sempre interessanti. Un modo per uscire insieme anche se non fisicamente.
Per nessun soggetto possiamo dirci soddisfatti o credere di aver terminato la documentazione una volta raggiunta la foto che oggi ci soddisfa.
Questo è uno degli aspetti più belli della foto naturalistica dove anche un passerotto davanti casa ha mille pose e altre mille ne avrà nei prossimi giorni.
Siamo noi, con noi stessi, che ci poniamo dei limiti ... in parte dovuti a delle mete che ci prefiggiamo.
Il forum, poi, è proprio una galleria che serve a confrontarsi e a cercare senza limiti. Uno degli aspetti più belli è anche quello di poter rivedere le nostre foto nell'arco del tempo e, confrontandole, notare e capire quale evoluzione stiamo facendo.
Ecco che una marmotta in più è solo un grande piacere e una grande sorpresa per la gioia di poter vedere e partecipare al tuo momento.
Momento che segue un grande cambiamento visto il tuo passaggio, finalmente, alla reflex.
Questo è un passaggio che raramente è indolore e richiede una grande attenzione e uno stravolgimento nel comporre e trattare l'immagine.
Valutare e trattare un formato 2272 x 1704 non è la stessa cosa di un immagine ripresa a 5184 x 3456 ... è come rincominciare da capo!
Le tue ultime immagini sono decisamente più costruite ... meno istantanee.
Ancora qualche piccola attenzione devi porre nel trovare la giusta ed equilibrata elaborazione finale ma il passaggio è sicuramente un gran salto di qualità nel colore e nella qualità generale.
La maggiore risoluzione e qualità finale accentua gli errori e le interferenze dei fattori ambientali. La foto va pensata di più .... anche e soprattutto durante la ripresa ma la soddisfazione finale è al di sopra di ogni nostra aspettativa.
Quindi ... attendiamo altre marmotte e altre prove che ci possano illuminare e guidare nel nostro comune sviluppo.

Complimenti e ... alle prossime.

P.S. nei miei due monitor .. calibrati .. non vedo una dominante così fastidiosa ... anzi ... la reflex compensa e equilibra molto quella dello Swaro che, notoriamente, è sul blu.
12.08.2010 23:00 Offline andreasbossi abossi at digiscopingitalia.it http://www.digiscopingitalia.it
Menegus
Membro

Utente iscitto dal: 14.07.2008
Commenti: 274
Grazie Andreas

Grazie Andreas, il tuo commento è molto gratificante e stimolante!
Si impara sempre qualcosa ad ogni uscita, sia dal punto di vista fotografico che da quello naturalistico, basta saper guardare...
Ho ancora molta strada da fare nel prendere confidenza con la reflex in modo da esser pronto nel momento dello scatto, appunto pensandoci prima come giustamente dici tu!
Anch'io mi son reso conto delle differenze tra gli scatti fatti velocemente d'istinto e quelli in cui il soggetto mi ha lasciato il tempo di pensarci su un attimo...
Grazie a tutti!
Ciao
Maurizio
13.08.2010 09:57 Offline Menegus maurizio at dinomenegus.it
Falco Igino
Membro

Utente iscitto dal: 28.10.2008
Commenti: 281
Soddisfazioni

Ciao Maurizio, vedo che con la reflex ti stai prendendo delle belle soddisfazioni( non avevo dubbi) e penso che come è capitato a me e come sostiene Andreas si entra in un altro mondo tutto da scoprire e da sperimentare ma quando guardo dal mirino o dal monitor...che soddisfazione.
Io lo trovo diverso anche tra la e 420 olympus e la mia Eos 50D tra l'altro molto simile alla tua 550, naturalmente a favore della Canon.
Spesso anche io sono frenato dal proporre dei soggetti che sono ripetitivi, ma .....ancora una volta Andreas ha ragione, una foto non è mai ripetitiva.

PS: Visto che hai il 50mm f 1.4 mi sembra che la MF automatica non comporti il movimento avanti-indietro delle lenti, ma che tale movimento sia interno CONFERMI?
Se SI hai mai provato con il cannocchiale come completamento della MF manuale?

ciao
13.08.2010 14:04 Offline Falco Igino igino.falco at yahoo.com
Menegus
Membro

Utente iscitto dal: 14.07.2008
Commenti: 274
X Falco Igino

Grazie dei complimenti!
L'autofocus con l'obiettivo EF50mm f/1,4 USM comporta un' escursione avanti-indietro di circa 8/9 mm delle lenti e quindi uso solo la MAF manuale su infinito ed agisco sulla ghiera dello swarovski. Impostando lo zoom digitale del corpo macchina a 5X, si riesce ad ottimizzare la messa a fuoco manuale....
Ciao
Maurizio
13.08.2010 18:58 Offline Menegus maurizio at dinomenegus.it
Falco Igino
Membro

Utente iscitto dal: 28.10.2008
Commenti: 281
Grazie

OK, grazie Maurizio, volevo capire se si comportava diversamente dal 50 mm f1,8 che uso io
ciao
13.08.2010 20:34 Offline Falco Igino igino.falco at yahoo.com



Immagine precedente:
Caprioli in amore!  
 Immagine succesiva:
Stesso posto nel 2007

 

Centro ottico San Marco

Copyright © 2008 Digiscopingitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.
Le immagini sono di proprietà dei loro autori e non possono essere utilizzate senza il loro espresso consenso.

RSS Feed: Giovane marmotta (Commenti)