Ricerca avanzata
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione
Immagine casuale

Una emozionante sorpresa
Una emozionante sorpresa
Commenti: 2
savinimages

18.11.2019, 19:32




Immagine precedente:
I miei amici un anno dopo 1  
 Immagine succesiva:
Piro Piro Boschereccio

Piro Piro Boschereccio a 40x
Piro Piro Boschereccio a 40x

            

Piro Piro Boschereccio a 40x
Descrizione: questo è sempre lo stesso tipo di soggetto con lo zoom impostato a 40 X

Specie:Piro Piro Boschereccio Tringa glareola
Cannocchiale:ATM80HD
Oculare: 25-50 a 30x
Fotocamera: Olympus E420 + OM 50 mm 1,8
Adapter:uca
Tempi :1/320
Diaframma :1,8
ISO:100
Distanza:15 m
Esposizione:MF
Cavalletto e testa: Benro a358+manfrotto 501HDV
Mimetismo:capanno
Programma di elaborazione immagine e filtri:Photoshop livelli, contrasto,
Luogo:Riserva Naturale Foci dell'Isonzo Staranzano(GO)
Data e ora:22/04/2011 09.47
Meteo:sereno
Parole Chiave: piro, piro, boschereccio, tringa, glareola, isola, della, Cona, (GO)
Data: 23.04.2011 22:24
Click ricevuti: 1264
Downloads: 0
Valutazione: 0.00 (0 Voto(i))
Dimensione file: 182.6 KB
Inserita da: pavel63

Autore: Commento:
dante dalla
Membro

Utente iscitto dal: 15.11.2010
Commenti: 932
Posizione bassa

Molto bello l'angolo di ripresa così basso sul pelo dell'acqua. Come in tutte le foto sull'acqua di questi giorni, mi sembra di notare un poco di disturbo dovuto alla turbolenza dell'aria. Però in entrambe la maf c'è eccome... E di sicuro, come esercizio per migliorare la confidenza con il nuovo cannocchiale, non potevi scegliere di meglio. Ho fatto alcune uscite anch'io in questi giorni con il medesimo intento e so cosa vuol dire. I limicoli sono sempre in costante movimento e non è per niente facile ritrarli bene a fuoco... Comunque sia, bentornato! Un saluto.
Dante
24.04.2011 08:10 Offline dante dalla ombra.1967 at alice.it
pavel63
Membro

Utente iscitto dal: 21.04.2010
Commenti: 175
re

Posizione bassa: alcuni capanni alla Cona hanno per fortuna aperture a 40-50 cm, che permettono la ripresa dal basso, a mio parere molto più d'effetto. Il problema è che poichè i fotografi tradizionali usano quasi sempre tele senza cavalletto, preferiscono aperture che permettano posizioni più comode, magari appoggiando l'obiettivo al bordo. Purtroppo siamo in pochi ad usare questa tecnica: alla Cona, che è un posto molto frequentato, non ho mai incontrato nessun altro digiscoper.
Turbolenze: date le temperature alte, sono presenti sull'acqua già in questo periodo che altrimenti sarebbe perfetto per condizioni di luce, tieni presente che la foto è stata scattata alle 9.45!
Ciao
24.04.2011 12:24 Offline pavel63 paolobenedetti63 at gmail.com
savinimages
Membro

Utente iscitto dal: 13.11.2009
Commenti: 1576
Un vicino di casa...finalmente

ciao...abito a 25 km dall'isola della cona(Monrupino). Bella l'isola e attrezzata x fotografare in tutta tranquillità senza spaventare nessuno. Considerando il 30x(circa 1500mm di ottica) vedo la stessa qualità d'immagine dell'800mm con l'1,4x) che ho usato nel workshop della canon il 10 aprile scorso. in quell'occasione ho ripreso il piro piro a 7-8mt a pieno fotogramma..... se il boss me lopermette,lo posto anch'io... alle prossime
28.04.2011 18:52 Offline savinimages savinimages at libero.it



Immagine precedente:
I miei amici un anno dopo 1  
 Immagine succesiva:
Piro Piro Boschereccio

 

Centro ottico San Marco

Copyright © 2008 Digiscopingitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.
Le immagini sono di proprietà dei loro autori e non possono essere utilizzate senza il loro espresso consenso.

RSS Feed: Piro Piro Boschereccio a 40x (Commenti)