Ricerca avanzata
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione
Immagine casuale

Passera europea femmina
Passera europea femmina
Commenti: 2
claudio0662

05.06.2020, 09:17




Immagine precedente:
Una folata di vento...  
 Immagine succesiva:
The heat

Lassù...
Lassù...

            

Lassù...
Descrizione: Inserisco un paio di scatti sul martin pescatore incontrato oggi. In questa mii piaceva questa occhiata all'insù...

Specie: Martin pescatore (Alcedo atthis)

Cannocchiale: Zeiss 85 fl
Oculare: Zeiss zoom 20-60
Fotocamera: Canon s 95
Adapter: Pere Cortinas
Tempi : 1/160
Diaframma : f 4
ISO: 100
Distanza: 15 metri
Esposizione: manuale
Cavalletto e testa: Manfrotto 055/501 Hdv
Mimetismo: capanno
Programma di elaborazione immagine e filtri: photoshop cs 5, livelli, crop da oriz a vert
Luogo: Ostia
Data e ora: 05/02/2013 ore 13.02
Meteo: sole e nuvole, vento
Parole Chiave: Specie:, Martin, pescatore, (Alcedo, atthis)
Data: 06.02.2013 21:15
Click ricevuti: 1549
Downloads: 0
Valutazione: 0.00 (0 Voto(i))
Dimensione file: 190.1 KB
Inserita da: carlo ravenna

IPTC Info
Data creazione: 05.02.2013

EXIF Info
Make: Canon
Model: Canon PowerShot S95
Exposure time: 1/160
Aperture value: F/4
ISO speed: 100
Date created: 05.02.2013 12:02:17
Focal length: 14.976mm

Autore: Commento:
savinimages
Membro

Utente iscitto dal: 13.11.2009
Commenti: 1561
non mi stupisce più

la powershot s95 non mi stupisce più....abbinata ad un cannochiale,produce immagini di elevata qualità. piace anche a me,quel becco che chissà cosa cerca o guarda....
06.02.2013 21:25 Offline savinimages savinimages at libero.it
claudio0662
Membro

Utente iscitto dal: 25.08.2008
Commenti: 2405
Simpaticissima

Davvero simpaticissima questa posa, tra l'altro in atteggiamento molto rilassato e naturale.
Rivedere queste foto, confesso mi fa ripensare a quanto stia "snobbando" questi soggetti più comuni, alla ricerca di altri sempre difficili e poco fotografati. In questo momento ho la sensazione di sbagliare, e che mi stia perdendo qualcosa.
07.02.2013 14:09 Offline claudio0662
dante dalla
Membro

Utente iscitto dal: 15.11.2010
Commenti: 932
La passione

per la fotografia e la voglia di stare qualche ora in mezzo alla natura ad osservare e constatare che al di fuori della nostra patologica frenesia, tutto continua secondo i propri ritmi, credo sia la cosa più importante. La meraviglia e l'emozione destati dalla vista di un animale raro sono una componente fra le tante che muovono un fotografo naturalista, o apprendista tale, ma non credo siano l'unica... E un Martin Pescatore, pur essendo un animaletto abbastanza comune, continua ad essere uno spettacolo da togliere il fiato anche alla millesima volta che lo si vede.... Grazie Carlo per questa immagine davvero molto bella, con posa anche abbastanza inedita...
07.02.2013 22:52 Offline dante dalla ombra.1967 at alice.it
pavel63
Membro

Utente iscitto dal: 21.04.2010
Commenti: 175
diversità

è curioso come per voi sia comune uno scatto di martin pescatore. Io ne ho pochissimi e tutti meno che decenti. Sono invece un po' stufo di fotografare anatidi che qui si trovano in gran quantità e di moltissime specie. Ovviamente dipende tutto dal "progetto" cui vogliamo dedicarci, più che dalle variabalità ambientali che ci sono.
La foto è molto bella per la posa del soggetto
08.02.2013 14:08 Offline pavel63 paolobenedetti63 at gmail.com



Immagine precedente:
Una folata di vento...  
 Immagine succesiva:
The heat

 

Centro ottico San Marco

Copyright © 2008 Digiscopingitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.
Le immagini sono di proprietà dei loro autori e non possono essere utilizzate senza il loro espresso consenso.

RSS Feed: Lassù... (Commenti)