Ricerca avanzata
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione
Immagine casuale

La cinciallegra (Parus major)
La cinciallegra (Parus major)
Commenti: 2
Menegus

20.09.2017, 13:06




Immagine precedente:
Capovaccaio 2  
 Immagine succesiva:
Discesa dopo l'amplesso

Capovaccaio
Capovaccaio

            

Capovaccaio
Descrizione: Un altro affascinante soggetto, che mi interessava fotografare in Extremadura, era sicuramente questo Capovaccaio, da noi visibile probabilmente in una piccolissima zona della Puglia. Come tutti gli uccelli necrofagi, non brilla sicuramente per avvenenza, e proprio quella testa di pelle gialla, mi aveva sempre incuriosito.
Il Capovaccaio insieme ai Nibbi e ai Corvi, sono solitamente i primi soggetti che si alimentano sulle carogne di animali morti, per poi lasciare spazio a Grifoni e Avvoltoi. In ultimo se non ancora sazi, ritornano a raccogliere le "briciole" di ciò che è rimasto.
Le foto in questione, sono state realizzate da dietro un vetro protettivo, e pertanto qualcosa pagano in qualità.
Cannocchiale - Kowa TSN 883 Prominar
Oculare - Kowa 20x60 - x30
Adattatore - Falco Igino
Fotocamera - Panasonic LX3
Distanza - 35 Mt
Mimetismo - Capanno
Photoshop - Livelli - Smart Sharpen
Data - 24/04/2013 - Ore 7,41
Meteo - Sereno
Parole Chiave: Capovaccaio, -, Neophron, percnopterus, Luogo, -, Extremadura, -, Spagna
Data: 02.06.2013 19:10
Click ricevuti: 1154
Downloads: 0
Valutazione: 0.00 (0 Voto(i))
Dimensione file: 184.3 KB
Inserita da: claudio0662

IPTC Info
Data creazione: 24.04.2013

EXIF Info
Make: Panasonic
Model: DMC-LX3
Exposure time: 1/200
Aperture value: F/2.8
ISO speed: 100
Date created: 24.04.2013 07:41:20
Focal length: 12.8mm

Autore: Commento:
pavel63
Membro

Utente iscitto dal: 21.04.2010
Commenti: 175
Bella bella

E' vero che probabilmente il vetro toglie un po' di definizione, inoltre anche la faccia all'ombra non aiuta, però la luce che filtra attraverso le penne del capo e l'ambientazione sono fantastici. Meno carogneros ma assolutamente bellissima.
Complimenti
02.06.2013 20:25 Offline pavel63 paolobenedetti63 at gmail.com
dante dalla
Membro

Utente iscitto dal: 15.11.2010
Commenti: 932
Correggimi

se sbaglio... Ma mi pare che l'effetto del vetro, più che togliere definizione sulla parte a fuoco del fotogramma, agisca di più sull'effetto dello sfuocato in distanza che mi pare meno omogeneo e un po' più "artefatto"rispetto al tuo fstandard...
comunque sia, esercizio di gestione della luce complicatissimo per questa immagine in particolare, comunque di grande effetto.... Sei stato bravissimo in questa vacanza a far di necessità virtù tirando fuori almeno un paio di immagini di grande qualità ed effetto, da condizioni di luce decisamente sfavorevoli...
Questa poi è anche riabilitativa verso la fama del mangia carogne, ritratto così, tra i fiorellini......
03.06.2013 07:49 Offline dante dalla ombra.1967 at alice.it
savinimages
Membro

Utente iscitto dal: 13.11.2009
Commenti: 1396
A "me mi" ....

,....piace questa. il sole da dietro non toglie dettaglio al soggetto e in compenso i fiori sono esaltati dalla luce contraria,creando un ottima cornice al capovaccio. ---Il vetro??? beh,doveva esser pulito xchè non toglie troppo dettaglio e nn subisce il riflesso
05.06.2013 19:52 Offline savinimages savinimages at libero.it



Immagine precedente:
Capovaccaio 2  
 Immagine succesiva:
Discesa dopo l'amplesso

 

Centro ottico San Marco

Copyright © 2008 Digiscopingitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.
Le immagini sono di proprietà dei loro autori e non possono essere utilizzate senza il loro espresso consenso.

RSS Feed: Capovaccaio (Commenti)