Ricerca avanzata
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione
Immagine casuale

Cervo in Appennino
Cervo in Appennino
Commenti: 1
63andrea

20.09.2017, 13:09




Immagine precedente:
Finalmente  
 Immagine succesiva:
Allocco grigio

Allocco variante rossa
Allocco variante rossa

            

Allocco variante rossa
Descrizione: Altro scatto nella sua variante di piumaggio rossiccia.
Cannocchiale - Kowa TSN 883 Prominar
Oculare - Kowa 20x60 - x20
Fotocamera - Panasonic DMC LX3
Adattatore - Falco Igino
Esposizione - Manuale
Distanza - 22/23 Mt
Lamapada Lightforce 100W
Cavalletto - Gitzo GT2331
Testa - Manfrotto HDV 501
Mimetismo - Lampada
Photoshop - Valori tonali - Nitidezza avanzata
Meteo - Pioggia e Nebbia
Data - 05/02/2015 - Ore 2,13
Parole Chiave: Allocco, -, Aluco, strix, Luogo, -, Appennino, bolognese
Data: 06.02.2015 15:25
Click ricevuti: 817
Downloads: 0
Valutazione: 0.00 (0 Voto(i))
Dimensione file: 163.0 KB
Inserita da: claudio0662

IPTC Info
Data creazione: 05.02.2015

EXIF Info
Make: Panasonic
Model: DMC-LX3
Exposure time: 1/60
Aperture value: F/2.8
ISO speed: 400
Date created: 05.02.2015 02:13:20
Focal length: 12.8mm

Autore: Commento:
ivano caldon
Membro

Utente iscitto dal: 11.02.2014
Commenti: 10
nitidezza

Bella anche questa, buona nitidezza, bello vedere le due fasi di piumaggio
06.02.2015 19:36 Offline ivano caldon
carlo ravenna
Membro

Utente iscitto dal: 13.02.2011
Commenti: 540
rapaci loro...

o tu, nel saperli trovare? Complimenti, sempre bravissimo a centrare questi soggetti nel buio sia con l'occhio che con il diascope
06.02.2015 21:28 Offline carlo ravenna carlo.ravenna at libero.it
dante dalla
Membro

Utente iscitto dal: 15.11.2010
Commenti: 932
Fantastica

Una meraviglia, sia per la difficoltà del soggetto, sia per la solita precisione con cui l'hai ritratto.
Conosco bene le operazioni di allestimento dell'attrezzatura in questi frangenti e in presenza di un soggetto che si concede raramente penso che sia ancora più difficile gestire la fretta nella collocazione del tutto.... Trovo che la distanza del faro, visto che hai utilizzato solo quello, rispetto al soggetto debba essere scelta con estrema accuratezza, e risulti fondamentale per la buona riuscita del risultato finale.
Pur essendo davanti a due foto spettacolari, trovo che questa abbia una marcia in più per la diffusione della luce equilibratissima su tutto il soggetto, mentre la precedente, volendo trovare il pelo, ha uno squilibrio tra il petto, molto in evidenza e il capo, un poco più in ombra...
Ma trovare la giusta mediazione tra distanza e quindi, potenza del fascio luminoso, rispetto alla diffusione della luce più omogenea possibile, evitando di concentrarla troppo in un punto solo, è facile a dirsi, ma meno a realizzarsi, conoscendo le condizioni in cui si opera....
In ogni caso, ti faccio i complimenti e mi inchino ancora una volta alla tua bravura.... Da vero caposcuola, secondo me....
07.02.2015 11:09 Offline dante dalla ombra.1967 at alice.it
claudio0662
Membro

Utente iscitto dal: 25.08.2008
Commenti: 2371
Re Allocco

Grazie naturalmente a tutti x i passaggi.
Caro Dante, visto che sei ormai un esperto della foto in notturna in digiscoping, il tuo intervento e' pienamente azzeccato.
Nella foto precedente per ragioni di spazio, il soggetto era piuttosto vicino alla fonte di luce, e tenuta manualmente dal mio compagno di uscita. L'avessi piazzata personalmente fissa su un cavalletto, forse dico forse, l'avrei orientata in maniera diversa, ma qui la fretta ha giocato un ruolo determinante, come ho detto l'Allocco e' poco avvezzo a rimanere fermo per molto tempo.
Nella presente foto, il soggetto era molto più in alto, e lo spazio consentiva di allontanarsi con la lampada, risultando così un fascio luce decisamente più largo. Di contro si può decisamente notare, come il dettaglio cominci a decadere.
Per comparazione, appena possibile, posterò una foto fatta l'anno scorso, realizzata però con il flash, a una distanza anche maggiore, dove si nota chiaramente, quali è quanti dettagli, vanno perduti con il solo utilizzo della lampada.
Grazie ancora a tutti, alle prossime, Claudio.
07.02.2015 15:27 Offline claudio0662
savinimages
Membro

Utente iscitto dal: 13.11.2009
Commenti: 1396
Dunque.....

....stesso elemento che varia i colori...in base a cosa????...diventa rosso x l'emozione che gli fai la foto???...,cambia colore x sparire alla luce???....,o si è innamorato di te???. Scusa, dimenticavo.... foto ineccepibile...ma ormai ripeterlo.......
07.02.2015 21:53 Offline savinimages savinimages at libero.it
claudio0662
Membro

Utente iscitto dal: 25.08.2008
Commenti: 2371
Piumaggio

Queste sono due varianti abbastanza comuni del piumaggio dell'Allocco, anche se gli esemplari nella variante grigia sono decisamente molti di più.
Quale sia il motivo scientifico per cui avvenga, questo proprio lo ignoro, magari qualcuno ne conosce il motivo e può venirci in aiuto.
08.02.2015 09:39 Offline claudio0662
robi
Membro

Utente iscitto dal: 12.06.2008
Commenti: 590
Rossiccio

tra le due colorazioni questa e' quella che più mi piace.Due grandi immagini con una leggera preferenza per questa che è leggermente meglio illuminata.grande Claudio!!!!!!alle prossime roberto.
08.02.2015 18:12 Offline robi



Immagine precedente:
Finalmente  
 Immagine succesiva:
Allocco grigio

 

Centro ottico San Marco

Copyright © 2008 Digiscopingitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.
Le immagini sono di proprietà dei loro autori e non possono essere utilizzate senza il loro espresso consenso.

RSS Feed: Allocco variante rossa (Commenti)