Ricerca avanzata
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione
Immagine casuale

Aquila marziale-Polemaetus bellicosus
Aquila marziale-Polemaetus bellicosus
Commenti: 1
maudibi

20.09.2017, 13:06




Immagine precedente:
Quale preferite - 2  
 Immagine succesiva:
L'attaccabrighe e il sig. presto e fatto....

Quale preferite - 1
Quale preferite - 1

            

Quale preferite - 1
Descrizione: La nuova fotocamera Olympus OMD E5 abbinata all'oculare Kowa TSN VA3 con soli 14 ingrandimenti, con l'utilizzo dell'obiettivo Panasoni Leica 25mm F1,4, realizza una focale complessiva di "soli" 700mm. Pochini per il digiscoping, ma era proprio quello che desideravo.
L'abbinamento non è del tutto compatibile, crea vignettatura ai 4 angoli, fortunatamente netta e definita, e in qualche modo si può intervenire.
In questa sessione al Nibbio bianco, era solo la seconda volta che riuscivo ad usarla, ma devo dire che non ha mancato di sorprendermi. La ricerca della Maf principale, si sa, dobbiamo farla con il cannocchiale, ma la Maf fine fatta dalla fotocamera, è quasi sempre molto precisa. La presenza del touchscreen è davvero impagabile.
Ma quello che entusiasma, è la velocità di scatto, 9 scatti al secondo, e con l'abbinamento di questo oculare e obiettivo, luminosissimo, pertanto permette tempi di scatto molto veloci. Talmente luminoso che inganna l'esposimetro della fotocamera, pertanto è necessario sottoesporre moltissimo.
Gli scatti che vi propongo fanno parte di una sequenza, dove senza soluzone di continuità, la femmina arriva in volo, strappa la preda al maschio, e vola via, immagini tutte riprese in una raffica, naturalmente il soggetto in movimentgo non è sempre a fuoco, tranne nei momenti dove si trovava nell'area di messa a fuoco.
Con queste caratteristiche, se si ha un punto certo dove il soggetto si posa, ci si può divertire con immagini dinamiche e non tradizionali.
Conservo gelosamente uno scatto che mi ha sbalordito, che a tempo debito vi mostrerò.
Nelle due immagini che seguono, influisce la mia scelta di utilizzare il formato 16/9 per eliminare la vignettatura, e purtroppo il fatto che non siano visibili i meravigliosi occhi rossi del Nibbio, ma a questo rimedieremo con altre foto.
Una cosa curiosa che mi ha sorpreso: ho salvato le immagini contemporaneamente sia in JPEG 16/9 che in Raw. Quando scorro le immagini sul monitor, il Raw si vede nel formato originale 4/3, ma se apriamo il file per lavorarlo, allora viene visualizzato unicamente in 16/9. la scelta del formato, influenza anche il file Raw, come dico, non me lo aspettavo.
Ho scelto due immagini tra le tante, ditemi voi quale preferite.
Cannocchiale - Kowa TSN 883 Prominar
Oculare - Kowa TSN VA3 - x14
Fotocamera - Olympus OMD E5
Obiettivo - Panasonic Leica 25MM F1,4
Adattatore - No
Esposizione - Manuale
Distanza - 16 Mt
Mimetismo - Capanno fisso in paglia
Cavalletto - No
Testa - Manfrotto 701 HDV
Photoshop - Valori tonali - Nitidezza avanzata
Data - 15/05/2015 - Ore 8,06
Meteo - Sereno
Parole Chiave: Nibbio, bianco, -, Elanus, caeruleus, Castilla, La, Mancha, -, Spagna
Data: 25.05.2015 16:38
Click ricevuti: 975
Downloads: 0
Valutazione: 0.00 (0 Voto(i))
Dimensione file: 162.2 KB
Inserita da: claudio0662

IPTC Info
Intestazione: OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Data creazione: 15.05.2014
Informazioni sul Copyright:

EXIF Info
Make: OLYMPUS IMAGING CORP.
Model: E-M5
Exposure time: 1/1600
Aperture value: F/2
ISO speed: 200
Date created: 15.05.2014 07:06:37
Focal length: 25mm

Autore: Commento:
dante dalla
Membro

Utente iscitto dal: 15.11.2010
Commenti: 932
Questa...

Guardando e riguardando...forse preferisco questa, per il senso di imminente rapina che narra.......

Come già abbiamo avuto modo di dirci, nemmeno io so darmi una spiegazione per questo strano Raw a 16:9...
Spero in un intervento illuminato per fugare l'interrogativo, sarei curioso...
25.05.2015 22:39 Offline dante dalla ombra.1967 at alice.it
Alessandro Ceola
Amministratore

Utente iscitto dal: 09.06.2008
Commenti: 676
Questa

Ciao Claudio , bellissime entrambi le foto ma questa la preferisco perché si legge meglio la planata ed anche lo sguardo si vede un filino di più. Si tratta comunque di due foto eccellenti ."..
26.05.2015 00:08 Offline Alessandro Ceola aleceol at hotmail.com
savinimages
Membro

Utente iscitto dal: 13.11.2009
Commenti: 1396
cancella....come non detto

cancella il post sull'altra foto...,adesso ho letto la storia della foto...spiace molto acome ricorri ai ripari x ovviara agli inconvenienti che incontri
27.05.2015 00:57 Offline savinimages savinimages at libero.it
carlo ravenna
Membro

Utente iscitto dal: 13.02.2011
Commenti: 540
questa

Immagine perfetta. Padronanza della tecnica, bontà della attrezzatura, luce e colori, il tutto concorre a creare una immagine da urlo.
17.08.2015 09:56 Offline carlo ravenna carlo.ravenna at libero.it



Immagine precedente:
Quale preferite - 2  
 Immagine succesiva:
L'attaccabrighe e il sig. presto e fatto....

 

Centro ottico San Marco

Copyright © 2008 Digiscopingitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.
Le immagini sono di proprietà dei loro autori e non possono essere utilizzate senza il loro espresso consenso.

RSS Feed: Quale preferite - 1 (Commenti)