Ricerca avanzata
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione
Immagine casuale



23.09.2021, 08:47





 
 

A man bassa.....


A man bassa.....



            

A man bassa.....
Tognola...cabinovia che mi "alza" per mille metri e mi spara in faccia una vista mozzafiato a 360°, ha piovuto la sera prima e il cielo è di un splendido azzurro che non vedevo da anni. Faccio il sentiero delle marmotte, semplice e di circa 35\40 minuti, lo zaino pesa e gli anni anche, ma ho la trazione positiva e approfittando dei punti racconto, rifiato e avanzo fino a trovarmi alla fine del giretto dove intuisco lo scenario marmottiano... . Binocolo e osservazione, sono il primo essenziale passaggio per un buon risultato...., lo spazio di lavoro è enorme e rischio di vederle ad oltre i 50 mt, anche perché tra una cosa e l'altra, ormai sono le 09,30 e arriva il grosso dei turisti con frotte di bimbi chiassosi e in tutta libertà, anche quella di invadere la zona che mi interessa. Sono le 10, quando scorgo un primo elemento, ma è attorno ai 50\60 mt, qualche scatto, giusto per capire che c'è il nostro nemico di sempre, ....le termiche.... . Con le termiche, la MaF è complicata, perché non sai mai se hai messo a fuoco perfettamente..... . Intanto escono altre marmotte, chi a giocare, chi a mangiare, ma la distanza resta alta, poi scorgo la temeraria che esce da un buco proprio vicinissimo al punto giochi dei bambini, ovviamente non aspetto e mi porto anch'io fra i giochi e tolgo entrambi i duplicatori. qualche scatto e anche un incazzatura con una ragazzina, che vuole farsi il selfie sulla tana. Dopo una sequenza, mi accorgo che scendendo fra le due sassaie più in basso, ci sono diverse marmotte che si crogiolano sopra i massi caldi. Scendo e riduco le distanze sotto i 25 mt e poi anche sotto i 15 mt. L'aria fresca si mescola con l'aria calda, le marmotte pigramente si spostano solo quando arrivo sotto i 10 mt, le riprendo sui massi, fra l'erba, in piedi e distese, accucciate e anche il video col fischio. E' quasi l'una, quando avverto la fame e decido di fermarmi, saluto la colonia e ringrazio per la collaborazione da parte loro. Rientro alla macchina sempre in cabinovia per evitare fatiche esagerate e inutili, mille metri in discesa non sono pochi. - - -
Specie: Marmota - marmotta
cannocchiale: airy black 90 T
Oculare: duplicatori 2x e 1,4x assieme
Fotocamera: olympus omd1
Adapter: anello diretto T2
Tempi :
Diaframma :
ISO:
Distanza: 12-15 mt circa
Esposizione: manuale
Cavalletto e testa:bilora prof e manfrotto mvh500ah
Mimetismo allo scoperto
Programma di elaborazione immagine e filtri: ltr5 e cs6
Luogo: rifugio Tognola - San Martino di Castrozza
Data e ora: giovedì 23 luglio 2020
Meteo: sereno ventilato con nubi in aumento
Marmota, -, marmotta
25.07.2020 15:46
1120
0
0.00 (0 )
155.3 KB
savinimages





 
 

 

auriga
 
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione

23.09.2021, 08:47




Errore

Non hai effettuato il login o non hai i permessi per accedere!

Immagini per pagina: 

 

Copyright © 2008 Digiscopingitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.
Le immagini sono di proprietà dei loro autori e non possono essere utilizzate senza il loro espresso consenso.